Crea sito

Eliminazione dell'Umidità di Risalita

Il cambiamento climatico, con intense precipitazioni seguite da periodi di siccità, comporta variazioni della faglia acquifera che hanno conseguenze nei fabbricati costruti in epoche in cui tali fenomeni non erano così accentuati.

Il principale fenomeno presente è la risalita di umidità capillalare nelle murature con deterioramento degli intonaci al piano terra.

Laddove non è possibile, per problemi strutturali, operare con tagli meccanici sulla muratura è stato sperimentato un sistema elettrofisico.

Il sistema è stato installato nell'Ottobre del 2012 in un fabbricato di 12 alloggi nel Comune di Montopoli in V.A. (PI) in cui è stata misurata una umidità relativa all'interno della muratura del 20%. La misurazione è stata ripetuta nel Febbraio 2013 ed è stata riscontrata, negli stessi punti di indagine, una umidità relativa del 10% con una vistosa  attività in corso di spurgo dei sali "a spolvero" dell'intonaco.

La misurazione sarà ripetuta a Giugno 2013 e se, come ci si aspetta, l'umidità si attesterà sotto il 3%, si procederà alla ripultitura dell'intonaco, al trattamento con antisale ed alla rintonacatura con prodotti idonei.